Come si invia una fattura elettronica al cliente
Fattura elettronica
Giusy Pirosa

Dal 1° gennaio del 2019 sarà necessario adeguarsi al sistema di fatturazione elettronica, che obbligherà tutti i professionisti e le aziende a cambiare radicalmente il proprio “modus operandi” nei confronti della propria clientela.

Infatti, non solo la compilazione delle fatture dovrà avvenire in modo diverso, ma anche il loro invio.

Il miglior software per la fatturazione elettronica

Fattura24
Fattura24GRATIS fino a 15 fatture!
PROVALO GRATIS

La compilazione della fattura elettronica

Molti professionisti, nel momento in cui ha iniziato a diffondersi l’interpretazione delle nuove disposizioni di legge sulla fattura elettronica, hanno pensato di essere già in regola.

Si potrebbe, infatti, pensare che la fattura elettronica altro non sia che un file PDF da compilare e da inviare al proprio cliente.

In realtà, ciò che dovrà avvenire concretamente sarà molto diverso, e già per creare la fattura di tipo elettronico sarà necessario seguire alcuni passaggi.

La stessa Agenzia delle Entrate ha già messo a disposizione programmi e strumenti per compilare le fatture elettroniche.

Questi consentiranno di:

  • Compilare una fattura elettronica che contenga tutti i dati fondamentali;
  • Creare un file XML che sarà l’unico compatibile con il nuovo sistema di invio dei dati al cliente.

Come inviare una fattura elettronica ad un cliente

A questo punto sarà possibile individuare i  passaggi attraverso i quali si potrà inviare una fattura elettronica al cliente.

Dopo aver creato il proprio file XML sarà necessario utilizzare il Sistema di Interscambio, uno strumento che è stato appositamente creato, e che originariamente è stato testato da coloro che hanno iniziato ad inviare le fatture alla Pubblica Amministrazione.

Il Sistema di Interscambio viene spesso indicato come una specie di “postino” grazie al quale la fattura elettronica può essere inviata dal mittente al destinatario.

Si può accedere al sistema di interscambio direttamente online, attraverso la propria area presente nel sito dell’Agenzia delle Entrate.

Si dovrà caricare in esso la propria fattura, e questa potrà essere successivamente invitata al destinatario.

I dettagli per l’invio della fattura al destinatario

Per poter inviare una fattura elettronica al destinatario sarà necessario avere a disposizione alcuni importanti dettagli.

Innanzitutto, i suoi dati anagrafici, che dovranno essere inseriti in fattura e che serviranno, appunto, per identificare in maniera univoca chi potrà ricevere la comunicazione.

Questi dovranno comprendere anche il Codice Fiscale, che è uno degli elementi che la stessa Agenzia delle Entrate utilizza per poter attribuire alcuni tipo di conteggi ai contribuenti.

Ci si chiede, invece, se sia necessario avere, anche per un privato cittadino, i codici identificativi che sono stati attribuiti, ad esempio, alle Pubbliche Amministrazioni e ad alcuni professionisti.

Sembra che, almeno per il momento, tali codici non siano necessari al fine di poter ricevere la fattura.

La fattura elettronica, inoltre, sarà sempre accessibile al contribuente, che potrà trovarla direttamente all’interno del proprio Cassetto Fiscale del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Fattura24

Fatturazione elettronica GRATUITA per tutti i piani di abbonamento

Il miglior software per le tue fatture online. Scarica l’App e lavora ovunque e con qualsiasi dispositivo!

SCOPRI DI PIÙ

Resta aggiornato su questo argomento

Solo contenuti utili. Niente spam.

You May Also Like

Aliquota IRES 2019 al 15%: istruzioni per il calcolo e pagamento F24

La nuova aliquota IRES 2019 sta mobilitando moltissime società, che dovranno imparare…

Chi è esonerato dall’emissione della fattura elettronica
?

La fatturazione elettronica è una nuova introduzione, che obbligherà moltissimi, tra professionisti…

Ricezione e registrazione della fattura elettronica

La fattura elettronica è un documento destinato ad essere inviato ad un…

Come si compila una fattura elettronica


Vi state occupando di aggiornare il vostro sistema di gestione economica e…

Soggetti obbligati e non alla fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica sarà introdotta come obbligo effettivo a partire dal 1°…