Quali sono i vantaggi della fattura elettronica
Fattura elettronica
Giusy Pirosa

Coloro che si siano visti notificare l’obbligo della fattura elettronica, potrebbero pensare che essa non comporti molti vantaggi, mentre preveda numerosi oneri.

In realtà, la fatturazione elettronica consente di ottenere tantissimi vantaggi, che sono, poi, le motivazioni sulla base delle quali si è deciso di passare da un sistema di tipo tradizionale ad uno dematerializzato per tutta una serie di operazioni.

Ecco, quindi, quali possono essere i vantaggi legati all’emissione di fatture elettroniche.

Il miglior software per la fatturazione elettronica

Fattura24
Fattura24GRATIS fino a 15 fatture!
PROVALO GRATIS

I vantaggi della fatturazione elettronica

Elencare i vantaggi che derivano dall’emissione di fatture elettroniche può aiutare anche a capire il motivo per il quale i professionisti e le aziende si siano dovuti mobilitare per adeguarsi alle previsioni di legge.

Qui di seguito si possono vedere sicuramente i vantaggi maggiori che si possono far derivare da questo passaggio.

  • Il risparmio

Emettere una fattura elettronica consente di risparmiare. Il risparmio si potrà notare sia per la carta, sia per il fatto di non dover utilizzare il toner.

Ancora, non si dovranno più affrontare i costi di invio e di conservazione “fisica” della documentazione, che un tempo potevano gravare notevolmente sul bilancio di un’azienda o di un professionista.

Questo perché, la compilazione, ma anche l’invio e la conservazione delle fatture elettroniche, saranno tutte operazioni svolte in modo “dematerializzato” cioè direttamente attraverso l’utilizzo di un computer, di un cellulare o di un altro tipo di dispositivo compatibile.

Anche quelli che potrebbero essere i costi più “impattanti” relativi alla fatturazione elettronica, come l’acquisto di software per l’elaborazione dei documenti, potranno essere minimi, e saranno comunque inferiori rispetto al costo che si dovrebbe affrontare qualora si rimanesse nel regime delle fatture analogiche.

  • La contabilizzazione

Le fatture elettroniche potranno essere emesse solamente mediante la creazione di file in formato XML.

Questo formato consentirà di rendere molto più semplice il processo di contabilizzazione dei dati che siano contenuti nelle fatture.

Questo significa sia ridurre, nuovamente, i costi legati a questo tipo di operazione, sia gli errori che potrebbero derivare da una non corretta contabilizzazione dei dati.

Saranno i software a svolgere tutte le operazioni, rendendo davvero minimo il margine di errore, che, invece, per un inserimento manuale dei dati potrebbe essere molto alto.

  • Certezza ed efficienza

L’invio delle fatture avverrà solamente mediante l’utilizzo del Sistema di Interscambio. Esso garantirà, innanzitutto, il recapito corretto delle fatture, che non potranno, quindi, “perdersi” o essere inviate ad un soggetto che non esista.

Si avranno sempre delle ricevute che testimonino, ad esempio, il fatto per il quale la fattura sia arrivata al destinatario, oppure l’eventualità per la quale il documento non possa essere stato recapitato per una serie di svariati motivi.

Allo stesso modo, proprio grazie al sistema di interscambio si avrà sempre la certezza in merito alla data, e addirittura all’ora, di invio e di ricezione della fattura.

In questo modo, non sarà più necessario controllare, ad esempio, a quale anno fiscale appartenga una vecchia fattura, perché sarà sempre tutto specificato grazie all’utilizzo del sistema automatizzato.

Tutta questa serie di elementi si tradurrà anche in una maggiore efficienza nei rapporti tra professionisti, oppure con la propria clientela o con i fornitori.

Tutto sarà tracciato e trasparente, e non si avrà lo spazio per contraddizioni e “sotterfugi”.

  • I vantaggi fiscali

Esistono, poi, numerosi vantaggi fiscali legati alla presenza delle fatture elettroniche.

Tra questi si ricordano sicuramente i seguenti:

  1. Gli operatori IVA che seguano un regime di contabilità semplificata, e che emettano solamente fatture, potranno vedere il venir meno dell’obbligo di tenere i famosi registri IVA;
  2. Tutti gli operatori IVA, che si occupino di emettere e di ricevere solo fatture, si semplificheranno anche i termini di accertamento fiscale. Infatti, ricevendo ed inviando, in modalità tracciabile, pagamenti al di spora dei 500 euro, i termini per l’accertamento saranno ridotti di due anni. Si fa, quindi, riferimento al termine di decadenza previsto all’art. 57, primo comma, del Dpr n. 633/1972 e al termine di decadenza di cui all’art. 43, primo comma, del Dpr n. 600/1973;
  3. Tutti gli operatori, e come essi anche i consumatori finali, avranno la possibilità di consultare le proprie fatture elettroniche e di ottenerne facilmente una copia, senza dover richiedere l’intervento di terzi, e in modo facile e assolutamente sicuro.

In conclusione: i vantaggi della fatturazione elettronica

Come si può comprendere, quindi, la fatturazione elettronica è stata inserita come obbligo per tutta una serie di ragioni, che consentono di comportare vantaggi davvero notevoli per tante categorie di persone.

Ovviamente, questo provvedimento, che ricordiamo diventerà effettivo a partire dal 1° gennaio del 2019, si inserisce in quella che è la generale ottica legata alla dematerializzazione.

È per questo, infatti, che le prime fatture elettroniche obbligatorie sono state quelle verso la Pubblica Amministrazione, che è stata interessata già da qualche anno proprio da interventi che cercano di eliminare gli archivi cartacei, scomodi e non certo molto sicuri.

Fattura24

Fatturazione elettronica GRATUITA per tutti i piani di abbonamento

Il miglior software per le tue fatture online. Scarica l’App e lavora ovunque e con qualsiasi dispositivo!

SCOPRI DI PIÙ
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Resta aggiornato su questo argomento

Solo contenuti utili. Niente spam.

You May Also Like

Aliquota IRES 2019 al 15%: istruzioni per il calcolo e pagamento F24

La nuova aliquota IRES 2019 sta mobilitando moltissime società, che dovranno imparare…

Chi è esonerato dall’emissione della fattura elettronica
?

La fatturazione elettronica è una nuova introduzione, che obbligherà moltissimi, tra professionisti…

Come si compila una fattura elettronica


Vi state occupando di aggiornare il vostro sistema di gestione economica e…

Soggetti obbligati e non alla fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica sarà introdotta come obbligo effettivo a partire dal 1°…

Ricezione e registrazione della fattura elettronica

La fattura elettronica è un documento destinato ad essere inviato ad un…